Ufficio GIP/GUP: udienze di convalida dell'arresto in video-conferenza Ufficio GIP/GUP: udienze di convalida dell'arresto in video-conferenza

A seguito dell'emergenza legata all'epidemia COVID-19, l'Ufficio GIP del Tribunale, di concerto con la Procura della Repubblica, l'Ordine degli Avvocati, la Direzione della Casa Circondariale "R. D'Amato" e l'Ufficio Innovazione, ha disposto, ex art. 146 bis disp. att. c.p.p., che tutte le udienze di convalida dell'arresto siano tenute in video-conferenza.

In concreto, pertanto, in Tribunale sono presenti il Giudice, il Pubblico Ministero e il difensore, le cui postazioni sono disposte in aula avendo cura di mantenere le distanze di sicurezza, mentre l'arrestato sarà collegato dalle salette di video-conferenza disponibili all'interno della Casa Circondariale di Bologna.

Tale modalità di svolgimento dell'udienza è operativa dal 10 marzo 2020 e sarà mantenuta fino al 31.05.2020 o fino al perdurare dell'emergenza in corso.

 

Allegati:

1) provvedimento 16/20 int. Ufficio GIP.