Monitoraggio prassi Monitoraggio prassi

Il Tribunale di Bologna intende verificare la presenza e la diffusione presso gli Uffici Giudiziari italiani di esperienze positive di innovazione organizzativa, di miglioramento della qualità di servizi e di ottimizzazione nella gestione del contenzioso. Il progetto si propone la finalità di rilevare le soluzioni migliori dirette a ottimizzare le risorse disponibili, allo stato insufficienti, rispetto alla domanda di giustizia. A tale scopo, nell’ambito dell’ufficio Innovazione, la Presidenza ha costituito un gruppo di lavoro formato da magistrati e impiegati amministrativi dell’area civile e penale volto anzitutto ad individuare le prassi virtuose sperimentate in altri Uffici e, quindi, ad analizzare i modelli organizzativi che abbiano assicurato risultati positivi e che possano quindi essere replicati al Tribunale di Bologna.