Salta al contenuto

Opposizione al Trattamento Sanitario Obbligatorio Opposizione al Trattamento Sanitario Obbligatorio

COS'E'

E' il ricorso contro il provvedimento al Trattamento Sanitario Obbligatorio (T.S.O.) convalidato dal Giudice Tutelare.

NORMATIVA

Legge n. 180 del 13 maggio 1978 - art. 5.

CHI PUO' RICHIEDERLO

Chi è sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio e chiunque vi abbia interesse può proporre ricorso al Tribunale competente per territorio.

DOVE

Presso il Tribunale, piano ammezzato, stanza 4.13.

Orario sportello: dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13:00.

COME SI SVOLGE

Il ricorso può essere presentato mediante raccomandata con avviso di ricevimento e le parti possono stare in giudizio senza assistenza di un difensore e farsi rappresentare da persona munita di mandato scritto in calce al ricorso o in un atto separato.

COSTI

Esente da contributo unificato e da marca per diritti.